Ma a quanti anni maturano gli uomini?

E' da un pò di tempo che non faccio che pormi questa domanda. E ci sto riflettendo su,confrontandomi anche con alcuni diretti interessati. Premesso che, come già sapete, Carrie si considera una "giovane vecchia", e il che a mio parere è un vantaggio perchè so essere giovane quando c'è da essere giovane e saggia,riflessiva,matura appunto in altre occasioni, una serie di vicende intorno a me in questi ultimi giorni mi spingono a pensare. E quale modo migliore di pensare mettendo su una sorta di indagine scientifica. Ho preso pertanto un campione di 3 esponenti del sesso maschile a me vicini, A. un 23enne coetaneo nonchè collega di facoltà, G. un 31enne parimenti amico, medico anestesista, e il famoso S. 50enne di cui non aggiungo altro perchè ormai lo conoscete meglio di me. L'obiettivo dell'indagine era quello di osservarli nelle loro abitudini e nelle azioni di sempre,studiare i loro comportamenti e, sulla base di parametri puramente soggettivi, capire chi dei tre fosse il più "maturo", quello più saggio e vicino alla mia parte "vecchia".


Partiamo dal primo, il 23enne, quello a cui penso darei meno punti. Lo conosco da un bel pò, fisicamente non rientra affatto nei miei canoni, ma non nascondo che sia un ragazzo molto intelligente, in gamba, dalla parlantina sempre spiccata, socievole, di quelli che camminandoci accanto devi fermarti ogni minuto per salutare quelli che conosce e cioè tutti. Ecco,purtroppo avendolo tra i miei amici più stretti ho conosciuto anche i suoi difetti, non sto qui ad elencarli ma rimanendo in tema MATURITA' una frase, come si suol dire, mi ha fatto cadere le braccia: "Facciamo una gara a chi mangia più palline del profiteroles e più velocemente?"- rivolgendosi a un altro suo coetaneo che volutamente non ho inserito nell'indagine perchè coi punti sarebbe andato in negativo! Potrei elencarvi altre frasi forti del tizio in questione, come il suo essere tremendamente giovane quando seduti per un aperitivo alla domanda della barista "Lei cosa prende?" lui con nonchalance le fa "Nulla grazie,ho già cenato" , oppure quando in piena vacanza viene fuori con un "Ragazzi, sono le 23 è tardi,sono stanco", insomma avrete capito che non sa essere giovane nè adulto all'occorrenza. Ergo, lo depenniamo dalla lista e deduco che essendo un prototipo dei miei coetanei, non fanno proprio al caso mio.


Consideriamo adesso G., il 31enne anche lui persona stupenda, più che amico un fratello direi, sempre pronto a darti una mano e ad aiutarti raggiungendoti anche in capo al mondo...avete capito bene si, lui è uno di quelli pronto ad andare in ogni dove se non fosse che con la macchina proprio non ci sa fare! Eccovi quindi svelato il primo segno di immaturità(sempre secondo i miei parametri): un giovane uomo che, nel 2011, non sa guidare e nel bel mezzo di un appuntamento ti lascia con la macchina "appoggiata" sulla fermata dell'autobus e con le sei frecce lampeggianti a indicare a tutti il pericolo imminente della sua presenza, per me non è maturo!
Vogliamo aggiungere poi che in tutti i viaggi, perchè lui è sempre pronto a viaggiare, devo costantemente chiedermi "Ma G. che fine ha fatto?". Si perchè lui cammina senza sapere dove andare,provate a mettergli una cartina in mano e, se avrà capito come orientarla, state certi che vi portarà proprio dove non desiderate andare. Gli voglio un gran bene,ma a gran voce mi permetto di dire che non è mai cresciuto,che una laurea in medicina e una specializzazione impegnativa, non sono bastate per farlo crescere. Depennato quindi anche il secondo della lista.

Eccoci ora arrivati all'ultimo, S., che non ha nulla da invidiare ai suoi colleghi di indagine quanto a scarsa maturità! L'ho sempre saputo che era bambinone, ci metto poco a inquadrare le persone,figuriamoci un maschietto che ha già scritto in fronte vita,morte e miracoli. 

Di lui mi sono innamorata,perchè aveva qualcosa in più, forse proprio perchè era più maturo degli altri e, a maggior ragione da un 50enne, in un certo senso te lo aspetti. Eppure conoscendolo ho dovuto ricredermi e, sarà che in questi giorni anche lui mi è scaduto, ma quel briciolo di maturità che ci avevo trovato, adesso non lo trovo più. Sempre pronto a fuggire, a risolvere i problemi andando via o spegnendo un cellulare, sempre con la scusa pronta, con lo stress del lavoro,dei soldi e di quanti bla bla bla ogni volta si inventa, ditemi voi se questo è un uomo con le palle.
Ma che fine hanno fatto gli uomini di un tempo? Ci pensate che i miei nonni si sono sposati a 24anni (praticamente me l'anno prossimo!) e hanno messo su famiglia e i problemi allora c'erano forse più di oggi eppure sono insieme da 60anni?!

Conclusione dell'indagine: o la maturità sta negli uomini sui 40 e quindi mea culpa se non ho potuto confrontarmi con questa generazione oppure siamo davvero nella merda,perchè possono fare i bellocci e i bambinoni per tutta la vita ma di certo non conquisteranno mai in questo modo donne che la pensano come me.

posted under |

10 commenti:

MichiVolo ha detto...

uomini maturi ce ne sono pochi e soprattutto sono rari...di una cosa sono certa, o quasi: molto spesso ho trovato più maturi i miei coetanei (25 anni) che uomini con 10 anni in più...

Memole ha detto...

La maggior parte degli uomini non cresce mai...Io è diversi anni che ho una storia con un cinquantenne...Con lui mi trovo benissimo...Ma la piena maturità è difficile da trovare...

PAOLO F. ha detto...

Allora auguri ai tuoi nonni.
Debbo dire che oggi ci si sposa tardi (io a 35) eppoi non sapevo di avere una scadenza...
Buona fortuna!!!
Paolo

TestadiC ha detto...

Sono un po' d'accordo con MichiVolo e un po' con Memole. La maturità "piena" è difficile da trovare, ma spesso non dipende dall'età.
Perlomeno io ho incontrato uomini più grandi di me che si sono comportati come veri bambini e viceversa.. ma la mia piccola esperienza di sicuro non può essere un assioma. Dipende anche dalle pretese che si hanno nei confronti di un uomo e da cosa si intende per "maturità". Per me un ragazzo può anche scherzare nel modo più stupido del mondo mattina e sera, l'importante è che capisca quando c'è bisogno di serietà. Spesso l'apparenza inganna. Ma questo è solo il mio personalissimo punto di vista.

Tanti baci

E. ha detto...

Di uomini maturi ce ne sono pochi e sono veramente rari! Purtroppo è anche difficile classificarli dal punto di vista anagrafico perchè in quando a maturità l'età è solo un numero..buona serata Carrie, un bacione :)

Carrie ha detto...

@Paolo e @tutte le ragazze: non si tratta di scadenze,non c'è un'eta' definita per sposarsi ne' tantomeno di essere maturi nel pieno senso del termine ne',badate bene, la mia e' la pretesa di trovare un uomo che sia maturo=pesante! No. Adoro uomini che siano giocherelloni e un po' bambini a momenti,ma qui stiamo parlando di un modus vivendi troppo infantile, di persone che non hanno il coraggio di affrontare i problemi ma piuttosto scappano davanti a questi, di uomini che piuttosto che pensare a farsi una famiglia si giocano lo stipendio per viaggi e cazzatine varie. L'ho buttata un po' sul ridere in questo post, raccontandovi di situazioni un po' paradossali,ma lo spunto era quello di una riflessione e sono felice di ascoltare le vostre esperienze. Chissà magari sono solo sfortunata io a conoscere certi tipi...

Artemisia1984 ha detto...

Mi verrebbe da dire...MAI!!! Ma ovviamente ci sono le eccezioni..
Credo che l'età non sia la variabile chiave, ma le esperienze..non si può pretendere maturità da chi ha avuto sempre tutto ''cotto e mangiato''.
Comunque, credo che restino sempre un po' bambini sempre, almeno su alcuni aspetti..

cry ha detto...

Sinceramente non saprei rispondere, ma so di certo che rispetto a noi, l'uomo ha sempre un pizzico di immaturità che si porta appresso...chissà perchè...

Blue ha detto...

Cara Carrie,

parlare di uomini è argomento difficile e poi della loro immaturità ancor di più...dalla mia esperienza ti dico che un ventenne va bene sono nel lettuccio a fare le coccole e magari non solo, un trentenne sta diventando grande ma ancora ha la sindrome del ragazzino e quindi di responsabilità non ne vorrà sapere e di crescere nemmeno.. Un 40enne beh io li lascio alle altre personalmente non li sopporto, sono convinti che il mondo sia loro e allora tienitelo il mondo, tanto a me il tuo non piace.... a 50 ..mmm io sono molto dura e credo che se un uomo a 50 ancora non ha capito quello che vuole ..dio mio amore scappa veloce, uomini cosi non meritano di essere inclusi nella categoria..

ma il discorso è molto lungo, gia sai come la penso ... comunque viva gli uomini e viva le emozioni che ci danno, fa tutto parte del gioco della vita.

ti stringo forte forte
Blue

Anonimo ha detto...

che pesantezza maturo non maturo , ma pensate a innamorarvi e a non guardare il pelo nell uovo, le donne cosi pesanti non si innamoreranno mai, prese troppo dalla loro pesantezza e dai loro principi ( pricipi di comodita e tranquillati , tutto per essere il + comode possibili ) vivete la vita e seguite le senzazioni e non state sempre ad analizzzzzzaree tutto !!!

Posta un commento

Post più recente Post più vecchio Home page

Premi

Premi
"Il mondo di una carrie ... di provincia bel modo di scrivere, parla di un po' di tutto e la sua schiettezza mi piace molto...merita!"- L'Alchimista di Parole

IL MONDO DI UNA CARRIE…DI PROVINCIA: la piccola Carrie alle prese con la vita e l’amore…

da Fenice di "Il diario della fenice"

"CARRIE-Per la sua fragile fanciullezza ,dolcezza nel scrivere poesie e racconti."- Giusy de UN MONDO INCANTATO...

da Elisa e da Fenice:” il diario di una ragazza speciale. nelle sue parole possono specchiarsi in tanti (a me succede!)”
Tutto il contenuto di questo blog sono di esclusiva proprietà dell'autrice. Immagini senza firma o senza nome sono prelevate dal web e rimangono di proprietà dei loro autori. Qualora i legittimi proprietari non acconsentissero al loro utilizzo, in seguito a comunicazione si provvederà alla loro eliminazione o all'aggiunta della firma suggerita. Si ricorda che, nel rispetto della legge n. 633/1941 sul diritto d'autore e degli articoli 2575 e 2576 del Codice Civile e delle Leggi vigenti che disciplinano la materia, sono severamente vietati la riproduzione ed il plagio. Chiunque faccia uso del materiale senza autorizzazione o senza il nome del legittimo autore risponderà all'autorità giudiziaria.

Licenza Creative Commons
IL MONDO DI UNA CARRIE...DI PROVINCIA by Carrie is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
Based on a work at ilmondodicarrie.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at ilmondodicarrie.blogspot.com.
Powered by Blogger.

Followers


    98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
    L’ANGOLINO
    Si è verificato un errore nel gadget

Recent Comments