E quel giorno è arrivato.


L'avevo immaginato e ci avevo fantasticato su, avevo sperato andasse in un modo piuttosto che in un altro. Avevo pensato di indossare quella mini e quella maglia. E alla fine quel giorno è arrivato. E le congetture sono andate a farsi fottere come tutti i progetti fatti quando è ancora troppo presto perchè si verifichino. E quando invece sta lì lì per accadere non ci pensi più, infili la prima cosa che capita e ti fiondi in strada per correre a riabbracciarlo. E così è stato. Un vestitino corto monospalla,un perizoma comprato come souvenir a Londra,una mano a smuovere i ricci, sandali alla schiava e neanche un filo di trucco. Mentre mi preparo nessun pensiero di ciò che avevo progettato mi torna in mente,ma avverto solo sulla pelle una leggera sensazione d'emozione mista ad ansia e alla fretta che quel momento fosse sempre più vicino. Prendo le chiavi della mia adorata Mini Cooper e in attimo rotrovo il piacere di mettermi alla guida dopo questa lunga pausa estiva. La città ancora semideserta alle due del pomeriggio,il caldo bollente di un 26 agosto diverso da quelli passati, i semafori sono ancora lampeggianti e sfrecciando tra le starde che ormai conosco a memoria ritrovo il piacere di vivere questa città,mentre gli altri sono ancora fuori per gli ultimi bagni. Non ci vuole molto e arrivo a destinazione. Lo aspetto di fronte all'ingresso del parcheggio e, come al solito, riesce a sorprendermi. Lo vedo abbagliarmi alle mie spalle,spengo la radio e salto sulla sua Toyota. Lo guardo e stavolta spengo la sua di radio,ho voglia di silenzio. Sono passati dei mesi,ma le scena non mi è nuova: è accanto a me,guida ancora per poco ed io già non vedo l'ora che spenga il motore della macchina. Ci siamo. Esco e aspetto che venga lì accanto a me ad abbracciarmi,come ci siamo promessi di fare. Assaggio di nuovo le sue labbra e mi riaffiorano profumi e odori che avevo tenuto in un cassetto per tutti questi mesi. "Bentornato" gli sussurro e continua a baciarmi tenendomi stretta e non riusciamo a dirci altro perchè non sappiamo staccarci. Ritrovo un S. dolce e passionale,morbido e desideroso del mio corpo forse più di prima.

 Ci chiudiamo in macchina, i vestiti volano via mentre sui sedili posteriori si consuma la nostra passione. Mi tiene nuda sulle sue gambe e tra le sue braccia mi sento davvero al sicuro. Lo conosco e non posso non accorgermi della voglia tra le sue gambe. Sudiamo ma poco importa perchè abbiamo voglia di noi. Riassaggiamo i nostri umori, nuovi ma allo stesso tempo così famigliari. Rompiamo il silenzio con i nostri respiri,ma non c'è nessuno all'infuori di noi. Movimenti lenti e rapidi a momenti, mani sul mio corpo e la mia lingua ad assaggiare i suoi capezzoli, tra posizioni già esplorate e altre decisamente nuove, si consuma così il nostro orgasmo,in un bagno di sudore che la troppa passione ci ha fatto persino dimenticare.

Rimaniamo ancora un pò nudi e abbracciati,poi con la mia testa appoggiata sulle sue gambe a chiacchierare per ore mentre con le mani accarezza i miei seni e gioca col mio ombelico. Piacevoli sensazioni di passione e tenerezza che entrambi cercavamo e desideravamo da tempo. Parliamo un sacco, mi racconta di situazioni difficili, cerca un confronto con me e finalmente parliamo anche di noi. Sono felice di esserci ritrovati,felice che sia andata in questo modo.
E così quel giorno è davvero arrivato.

posted under |

8 commenti:

Blue ha detto...

ho un brivido profondo lungo la schiena, Carrie sono felice per te...

ti stringo e ti chiamo per incontrare la tua felicità fuori da questo schermo..
ben tornata dolce amica.

Blue
www.aspassoconblue.com

Azienda Agricola Cà Versa ha detto...

wow direi..wow.. amare è così bello! fai bene mia Cara Carry! a presto.. Valeria

Francy ha detto...

Diosanto, che brivido hai fatto scorrere nella mia anima!? :D ahah... che vogliaaaaa!!! Grazie per il tuo racconto :) Meraviglioso.

ady happyborn ha detto...

wow twsoro, che splendide emozioni...sono davvero felice per voi due. baci ady

la fenice ha detto...

tesoro!!! sono così contenta per te!! amare è così bello, ha ragione Valeria..! e incontrarsi dopo tanto tempo beh... è semplicemente divino!! ti abbraccio carissima!

Anonimo ha detto...

Sono Dino e ti ho "trovata" come ospite fissa sul mio blog"Brandelli di vita". Se frequenti il mio blogo, avrai visto che,olte a dipingere, io scrivo e devo dire che ho molto apprezzato il tuo modo di raccontare. Anzi voglio tradurre sulla tela il tuo ultimo testo. Un gentile saluto.

Carrie ha detto...

@Dino: ciao e benvenuto nel mio blog. Che dire? E' un'idea bellissima la tua di dipingere questo mio momento di vita,sono felice di averti dato l'ispirazione e sono curiosissima di vedere cosa ne verra' fuori. Spero tu voglia condividere con me e con gli altri lettori dei nostri blog questa tela e non ti nascondo che mi hai fatto venire in mente un'altra idea! Allora cosa aspetti? Corri a dipingere!
A presto.

Anonimo ha detto...

Ma le foto da dove le hai tratte? Io inventerò un quadro e un poesia ispirandomi ai tuoi scritti. Ciao. Vieni a trovarmi in "brandelli di vita", il mio blog. Dino

Posta un commento

Post più recente Post più vecchio Home page

Premi

Premi
"Il mondo di una carrie ... di provincia bel modo di scrivere, parla di un po' di tutto e la sua schiettezza mi piace molto...merita!"- L'Alchimista di Parole

IL MONDO DI UNA CARRIE…DI PROVINCIA: la piccola Carrie alle prese con la vita e l’amore…

da Fenice di "Il diario della fenice"

"CARRIE-Per la sua fragile fanciullezza ,dolcezza nel scrivere poesie e racconti."- Giusy de UN MONDO INCANTATO...

da Elisa e da Fenice:” il diario di una ragazza speciale. nelle sue parole possono specchiarsi in tanti (a me succede!)”
Tutto il contenuto di questo blog sono di esclusiva proprietà dell'autrice. Immagini senza firma o senza nome sono prelevate dal web e rimangono di proprietà dei loro autori. Qualora i legittimi proprietari non acconsentissero al loro utilizzo, in seguito a comunicazione si provvederà alla loro eliminazione o all'aggiunta della firma suggerita. Si ricorda che, nel rispetto della legge n. 633/1941 sul diritto d'autore e degli articoli 2575 e 2576 del Codice Civile e delle Leggi vigenti che disciplinano la materia, sono severamente vietati la riproduzione ed il plagio. Chiunque faccia uso del materiale senza autorizzazione o senza il nome del legittimo autore risponderà all'autorità giudiziaria.

Licenza Creative Commons
IL MONDO DI UNA CARRIE...DI PROVINCIA by Carrie is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
Based on a work at ilmondodicarrie.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at ilmondodicarrie.blogspot.com.
Powered by Blogger.

Followers


    98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
    L’ANGOLINO
    Si è verificato un errore nel gadget

Recent Comments