Parole e silenzi

 



Parole e silenzi. E’ questa l’essenza del rapporto tra Carrie ed S. o forse questa dovrebbe essere la ricetta di ogni storia, che sia questa di amore,amicizia o di solo sesso. Quando dico parole dico “dialogo”, è stato questo che ci ha legato fin dall’inizio e che continua a legarci ancora ora dopo anni. Noi riusciamo a parlare di tutto, nelle nostre telefonate discutiamo degli argomenti più svariati,parliamo del mio e del suo lavoro, parliamo di politica,di attualità,parliamo di calcio visto che lui è un grande tifoso del Foggia,parliamo di musica e ogni singolo argomento è un modo per arricchirci di qualcosa in più che senza l’altro non avremmo modo di conoscere. S. è entrato nel mondo dell’università tramite me,tramite i miei discorsi sui miei colleghi,sui problemi di esami e preoccupazioni che sono certamente diverse dalle sue ma non per questo meno importanti. Ed io, d’altro canto, sono stata proiettata nel suo mondo,nelle sue difficoltà e nelle paure di un 50enne che non si vergogna di aprirsi al dialogo con me. Certo per chi mi conosce bene leggere queste parole potrebbe sembrare una contraddizione: per definizione non sono mai stata una ragazza molto espansiva,non sono di quelle che mettono al bando i propri sentimenti e che siano gioie o lacrime preferisco tenerle per me e lasciarle venire fuori solo quando sono sola, e neanche con le persone a cui voglio davvero bene mi lascio mai andare del tutto. C’è sempre qualcosa che tengo per me e che non riesco a comunicare o, forse sarebbe meglio dire, condividere.
Ma con lui è stato tutto diverso fin dall’inizio,non c’è segreto che con lui abbia mai tenuto nascosto,con lui mi sono messa a nudo e ho rivelato cose che nessun’altro tuttora conosce. Perché S. mi infonde fiducia,perché so che quando vuole sa darmi consigli preziosi,sa dirmi quando sto sbagliando e dove, o all’occasione sa rispondermi con dei silenzi. Ecco, se c’è una cosa che non vorrei perdere è il dialogo con lui; parlare è importante, è il modo giusto per comprendersi ed evitare di dire o fare ciò che all’altro non piace. E così parlando ho imparato anche come comportarmi nell’intimità con lui,quali movimenti fare,quali gesti e carezze potessero appagarlo e grazie a lui ho scoperto ciò che il mio corpo voleva, quel corpo così puro e che nessuno aveva mai sfiorato prima ora conosceva sensazioni nuove….
Parole e silenzi. Ebbene si, i silenzi sono un’altra costante della nostra storia. Ormai Carrie conosce bene il carattere di S., quando lei si sfoga,piange o per un motivo o l’altro qualcosa non va come lei vorrebbe, lui rimane in silenzio e aspetta che la mia sfuriata di parole e i miei attacchi di gelosia e insicurezza si smorzino nel silenzio che ci circonda. E devo dire che il silenzio non sempre riesce a placarmi perché quando qualcosa va storto Carrie diventa un fiume in piena, vede tutto nero al punto di pensare che sarebbe stato meglio non aver mai conosciuto quell’uomo e che quello che sta vivendo è solo un errore. Ma ci sono quelle volte che il silenzio si accompagna ai gesti di S. e cosi mentre io col broncio mi giro per non guardarlo in faccia, lui invece con una mano mi accarezza sulla pancia,mi sfiora piano e con l’altra scosta i miei lunghi capelli ricci e poggia le labbra sul mio collo. A quel punto il silenzio ci avvolge e tutte le paure e i pensieri più negativi scompaiono per lasciare spazio soltanto a noi.


posted under |

4 commenti:

Stefano ha detto...

Dialogo e silenzi. Carezze ed intimità. Passione e complicità. Che cosa vuoi di meglio?
Buona serata.

Carrie ha detto...

Vorrei poter godere della compagnia di quest' uomo ogni volta che ne ho voglia,vorrei poterlo raccontare al mondo intero quanto la sua presenza abbia un senso nella mia vita, vorrei non essere guardata dagli altri come una "putt..ella" se faccio quello che faccio e vorrei poter far capire ai miei amici e alla mia famiglia che l'età non conta,che con lui posso essere bambina,adolescente e donna al tempo stesso e che certe cose non succedono solo nei film...

Manuel Firenze ha detto...

parole e silenzi...mi piace il titolo....

http://wwwversolinfinitoeoltre.blogspot.com/
questo è il mio ^^

pierangela ha detto...

Buon Natale!!!

Posta un commento

Post più recente Post più vecchio Home page

Premi

Premi
"Il mondo di una carrie ... di provincia bel modo di scrivere, parla di un po' di tutto e la sua schiettezza mi piace molto...merita!"- L'Alchimista di Parole

IL MONDO DI UNA CARRIE…DI PROVINCIA: la piccola Carrie alle prese con la vita e l’amore…

da Fenice di "Il diario della fenice"

"CARRIE-Per la sua fragile fanciullezza ,dolcezza nel scrivere poesie e racconti."- Giusy de UN MONDO INCANTATO...

da Elisa e da Fenice:” il diario di una ragazza speciale. nelle sue parole possono specchiarsi in tanti (a me succede!)”
Tutto il contenuto di questo blog sono di esclusiva proprietà dell'autrice. Immagini senza firma o senza nome sono prelevate dal web e rimangono di proprietà dei loro autori. Qualora i legittimi proprietari non acconsentissero al loro utilizzo, in seguito a comunicazione si provvederà alla loro eliminazione o all'aggiunta della firma suggerita. Si ricorda che, nel rispetto della legge n. 633/1941 sul diritto d'autore e degli articoli 2575 e 2576 del Codice Civile e delle Leggi vigenti che disciplinano la materia, sono severamente vietati la riproduzione ed il plagio. Chiunque faccia uso del materiale senza autorizzazione o senza il nome del legittimo autore risponderà all'autorità giudiziaria.

Licenza Creative Commons
IL MONDO DI UNA CARRIE...DI PROVINCIA by Carrie is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
Based on a work at ilmondodicarrie.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at ilmondodicarrie.blogspot.com.
Powered by Blogger.

Followers


    98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
    L’ANGOLINO
    Si è verificato un errore nel gadget

Recent Comments